L’importanza della vendita online su internet per le piccole attività

ecommerce-piccole-attivita-bologna

Quando si parla di vendita online ci si riferisce solitamente alle medie imprese. quelle insomma che fanno fatturati importanti. La vendita online su internet può essere una grossa risorsa non solo per queste realtà importanti ma anche e sopratutto per le piccole imprese.
L’ecommerce permette un certo appiattimento. Un sito di vendita online su internet se fatto bene, non lascia trasparire la dimensione dell’azienda che c’è dietro.

Sicuramente i budget a disposizione per consulenze web marketing per una micro impresa saranno sicuramente più limitati rispetto a quelli di una grande realtà, però con una buona strategia outbound marketing si potranno avere buoni risultati senza svenarsi.

Qualche giorno fa parlavo con un cliente che mi spiegava che per la sua realtà, fatturati solo dalle vendita online di 200.000/300.000 euro annuali erano veramente esigui. Questa è una grossa differenza dalle micro o piccole imprese. Per una realtà piccola sono fatturati decisamente apprezzabili che andrebbero a integrare la vendita al dettaglio.

Inoltre, se ci si affida ad ecommerce specialist, spiegando la propria situazione e la propria realtà è possibile ottimizzare i costi.

Il marketing e i centri commerciali

Penso quindi che la vendita su internet sia importante per le medie imprese ma sopratutto per le piccole; realtà in cui in poche persone si può e si deve fare la differenza. Siamo in un momento storico importante, un momento in cui l’online sta diventando sempre più importante e i grandi magazzini che attiravano la gran massa della gente si trovano in difficoltà.
In un articolo qualche giorno fa Gianluca Diegoli spiegava come i grandi magazzini stiano perdendo la loro egemonia sulle vendite. Fanno grossi numeri per quello che concerne la presenza fisica ma trend non altrettanto crescenti per quanto concerne le vendite.
Effettivamente, mentre una volta c’erano solo loro e “vincevano facile” ora sono affiancati dall’online. Ed in questo caso, anche un piccolo sito o una micro impresa, può con buon prodotto e il servizio altrettanto buono, combattere quasi ad armi pari. Siamo in un momento storico importante… per le micro e piccole imprese è arrivato il momento di tornare in campo e farsi sentire.

Ecco quindi che l’ecommerce sviluppato su attività e prodotti di nicchia può fare buone vendite.

Conviene quindi specializzarsi andando a lavorare sulle nicchie.

Un esempio forse può spiegare meglio quello che intendo dire.
Tempo fa incontrai un cliente che vendeva prodotti per animali. Vendeva ogni genere di prodotto e la sua idea era quella di mettere online, senza troppa strategia comunicativa, tutta la sua merce. Dopo averne chiaccherato per un pò, decise di iniziare a vendere prodotti particolari per animali, prodotti ricercati. Molto spesso, chi cerca prodotti per animali, vuole qualche cosa di insolito. Dopo aver pianificato una web marketing incentrata su questo focus, partimmo. La sua attività ebbe successo e adesso si sta godendo i meritati guadagni.

Attenzione, non sto dicendo che basta trovare il prodotto giusto per vendere, dico però che la vendita online su internet di prodotti di nicchia può appiattire il mercato nascondendo in parte la differenze di budget che ci possono essere tra una grande e una piccola attività.